V 1.1 / July 7, 2018
(5.0/5) (19)
Loading...

Description

Sei pronto a scoprire il luogo dove realtà e immaginazionesiincontrano? Attraverserai un itinerario dove virtuale e realesifondono, ti imbatterai in reperti del tempo, scopriraisimbolimisteriosi e ascolterai storie dell'antichità.Raggiungi ilsitoarcheologico di Venosa, nel cuore della Basilicata.Puntandolosmartphone sui pannelli presenti nel parco, potrai vivereunviaggio originale, accompagnato dall'astuto condottiero RobertoilGuiscardo. Durante il percorso incontrerai personaggi storiciescoprirai informazioni culturali, necessarie percollezionarealcune pietre disperse nel parco e riportarle laddovesonorealmente incastonate: fra le mura dell'Incompiuta, ilcomplessomai terminato che si trova alla fine del sitoarcheologico. Solo aquesto punto sarai chiamato a sciogliere unenigma per completareil percorso di scoperta.Il tempo necessarioper completare ilvideogioco nel Parco archeologico di Venosa èmediamente di 30minuti.È possibile provare la demo di Inventumscaricando dal sito(http://www.inventumgame.com) la cartolina delvideogioco.Inventumè stato prodotto da effenove srls a partire dalbando CulturaCrea(PON Cultura e Sviluppo FESR 2014-2020) destinatoallavalorizzazione del patrimonio culturale, promosso dal MIBACTegestito da INVITALIA s.p.a.Patrocinato da Polo MusealedellaBasilicata, Comune di Venosa, APT Basilicata e LucanaFilmCommission e sponsorizzato dalla BCC Basilicata. Editore:effenovesrls [email protected] you ready todiscover theplace where reality and imagination come together?Youwill cross aroute where virtual and real merge, you will comeacross relics ofthe time, you'll discover mysterious symbols andlisten to storiesof antiquity.Reach Venosa archaeological site, inthe heart ofBasilicata.By pointing the smartphone on the panels inthe park,you will experience an original journey, accompanieddall'astutoleader Robert Guiscard. Along the way you will meethistoricalfigures, and see cultural information we need to collectsomestones scattered in the park and bring them back when theyareactually embedded: Incompiuta between the walls, theunfinishedcomplex is at the end of the archaeological site. Onlythen youwill be called upon to fulfill a puzzle to complete thepath ofdiscovery.The time required to complete the game intheArchaeological Park of Venosa is an average of 30 minutes.Youcantry the demo of Inventum downloading from thesite(http://www.inventumgame.com) the video game postcard.Inventumwasproduced by effenove SRLs from CulturaCrea notice (PON CultureandDevelopment ERDF 2014-2020) for the enhancement ofculturalheritage, sponsored by MIBACT and operated byINVITALIAs.p.a.Sponsored by the Museums of Basilicata, City ofVenosa, APTBasilicata and Lucania Film Commission and sponsored byBCCBasilicata.Publisher:effenove SRLs [email protected]

App Information Inventum

PIXEL SRL Show More...

Inventum V 1.1 APK
PIXEL SRL
Sei pronto a scoprire il luogo dove realtà e immaginazionesiincontrano? Attraverserai un itinerario dove virtuale e realesifondono, ti imbatterai in reperti del tempo, scopriraisimbolimisteriosi e ascolterai storie dell'antichità.Raggiungi ilsitoarcheologico di Venosa, nel cuore della Basilicata.Puntandolosmartphone sui pannelli presenti nel parco, potrai vivereunviaggio originale, accompagnato dall'astuto condottiero RobertoilGuiscardo. Durante il percorso incontrerai personaggi storiciescoprirai informazioni culturali, necessarie percollezionarealcune pietre disperse nel parco e riportarle laddovesonorealmente incastonate: fra le mura dell'Incompiuta, ilcomplessomai terminato che si trova alla fine del sitoarcheologico. Solo aquesto punto sarai chiamato a sciogliere unenigma per completareil percorso di scoperta.Il tempo necessarioper completare ilvideogioco nel Parco archeologico di Venosa èmediamente di 30minuti.È possibile provare la demo di Inventumscaricando dal sito(http://www.inventumgame.com) la cartolina delvideogioco.Inventumè stato prodotto da effenove srls a partire dalbando CulturaCrea(PON Cultura e Sviluppo FESR 2014-2020) destinatoallavalorizzazione del patrimonio culturale, promosso dal MIBACTegestito da INVITALIA s.p.a.Patrocinato da Polo MusealedellaBasilicata, Comune di Venosa, APT Basilicata e LucanaFilmCommission e sponsorizzato dalla BCC Basilicata. Editore:effenovesrls [email protected] you ready todiscover theplace where reality and imagination come together?Youwill cross aroute where virtual and real merge, you will comeacross relics ofthe time, you'll discover mysterious symbols andlisten to storiesof antiquity.Reach Venosa archaeological site, inthe heart ofBasilicata.By pointing the smartphone on the panels inthe park,you will experience an original journey, accompanieddall'astutoleader Robert Guiscard. Along the way you will meethistoricalfigures, and see cultural information we need to collectsomestones scattered in the park and bring them back when theyareactually embedded: Incompiuta between the walls, theunfinishedcomplex is at the end of the archaeological site. Onlythen youwill be called upon to fulfill a puzzle to complete thepath ofdiscovery.The time required to complete the game intheArchaeological Park of Venosa is an average of 30 minutes.Youcantry the demo of Inventum downloading from thesite(http://www.inventumgame.com) the video game postcard.Inventumwasproduced by effenove SRLs from CulturaCrea notice (PON CultureandDevelopment ERDF 2014-2020) for the enhancement ofculturalheritage, sponsored by MIBACT and operated byINVITALIAs.p.a.Sponsored by the Museums of Basilicata, City ofVenosa, APTBasilicata and Lucania Film Commission and sponsored byBCCBasilicata.Publisher:effenove SRLs [email protected]
Da un capo all'altro 2.0 APK
PIXEL SRL
Da un Capo all'Altro - ovvero nuovo atlante mobile diabitografiaumana è una mostra interattiva dedicata al viaggio.Lamostra invitaad attraversare arcipelaghi fatti di comodini,cassettiere edarmadi che custodiscono più di 200 vestitiblu.Gliarcipelaghi-mobili da attraversare sono quattro e ognuno èdedicatoa una fase del viaggio: valigie e vigilie, corpo a corpocon iluoghi, la risacca del ricordo, la comprensione.Da unCapoall'Altro invita ad interagire con i vestiti aprendo anteecassetti, utilizzando paradossalmente l'intimitàdell'arredodomestico e del vestiario per parlare dell'esperienzache più ditutte mette l'uomo in relazione con l'Aperto e l'Altrove.In questocapovolgimento accade che gli abiti, seguendo dellesempliciindicazioni, diano vita a dei mondi interattivi poetici eanche chei mobili perdano la loro fissità, potendosi aprire edesplorare dapiù lati.In questo itinerario, fatto di sensibilitàsommerse dascoprire e comprendere, è possibile utilizzare ilpropriosmartphone per accedere a contenuti speciali, gli ScampolidiScienza e Geografia: dopo aver attraversato, senza alcunavelleitàdi esaurirne la molteplicità, il caleidoscopio diesperienze di cuiè fatto un viaggio, tra geografie e anatomie umanesarà raccontatoil modo in cui i corpi sono fatti. Nell'andareirripetibile di ognivita, un richiamo alle radici comuni da cuiarriviamo.From theOther Head - ie new human abitografia Mobileatlas is aninteractive exhibition dedicated to the trip.Theexhibition invitesto cross archipelagos made of tables, chests ofdrawers andcabinets that hold more than 200 blue clothing.Thearchipelagos arefour cross-furniture and each is dedicated to astage of the trip:suitcases and vigils, melee with the places, theundertow ofmemory, understanding.From the Other Cape invites tointeract withthe clothes by opening doors and drawers,paradoxically using theintimacy home furnishing and clothing totalk about the experiencethat most of all puts man in connectionwith the Open and the'Elsewhere. In this reversal it happens thatthe clothes, byfollowing the simple directions, give life to thepoeticinteractive worlds and even the furniture lose their fixity,beingable to open and explore many sides.In this journey, madeofsubmerged sensitivity to discover and understand, you can useyoursmartphone to access special content, Scraps of ScienceandGeography: having gone through, without any pretensions toexhaustthe multiplicity, the kaleidoscope of experiences that hasmade atrip between geographies and human anatomy will be told theway inwhich the bodies are made. When going unrepeatable of alllife, areminder of the common roots from which we come.
Loading...